semplicemente Lello

Consigli per la corsa da Lello

consigli per la corsa

MI PIACEREBBE CONOSCERE  LE TECNICHE GIUSTE PER LA CORSA E A CHE ORA è PREFERIBILE  correre e l’abbigliamento corretto . Grazie.

RISPOSTA: Grazie per avermi contattato, la risposta alla tua domanda è molto laboriosa si potrebbe scrivere un libro, proverò a rispondere in sintesi:

  • Abbigliamento traspirante;

  • scarpe da running, evitare terreni scomessi;

  • appoggio piede: tallone-arco plantare-avampiede;

  • busto eretto;

  • oscillazioni delle braccia;

  • non arrivare all’affanno;

  • bere sempre prima, durante, e dopo la corsa;

  • allungarsi prima e dopo la corsa;

  • linea guida per non eccedere battiti cardiaci 220 meno la tua età;

  • orario qualsiasi orario va bene anche a mezzogiorno basta munirsi di un cappellino.

Spero di essere stato di aiuto per qualsiasi chiarimento non indugiare a contattarmi o se non sei lontana di venirmi a trovare. Buona giornata Lello.

Salve, sono il dottore in scienze motorie Raffaele Cardinale, per gli amici Lello, se vuoi dare un’occhiata al mio sito capirai con quanto amore mi dedico al benessere fisico dei miei pazienti e come cerco di diffondere il più possibile un sano comportamento per prevenire tanti dei malesseri fisici che abitualmente incontriamo nella nostra vita. Incontro per il mio lavoro di riabilitatore svariate sofferenze del corpo umano e se tu vorrai chiedermi qualcosa per chiarirti le idee sarò ben lieto di risponderti. Scrivimi una mail a info@sportemente.it e ricorda di autorizzare alla diffusione pubblica del tuo quesito (puoi tenere nascosto il tuo nome) oppure riceverai una mia risposta privata.

Condividi su Facebook Condividi su Facebook

Tags: , , , ,

1 Commento su “Consigli per la corsa da Lello”

  1. Wow, molte di queste cose non le sapevo!! Io quando correvo non bevevo ne prima ne durante la corsa e non mi allungavo mai. Ora purtroppo per via di un dolore quasi costante alle ginocchia non posso piu’ correre quindi mi dedico alla meditazione.
    centro studi marpa

Lascia un commento