Prossimi Eventi

    Nessun evento in programma

MiniChat

Salve a tutti. Nessuna voce recente. Clicca sugli appositi link più in basso per chattare.
Avviso Sonoro:

» Entra in Chat «

Chi è online

Abbiamo 8 visitatori online

Ultimi Video

Home arrow Sezioni arrow Segnalazioni arrow Da Noi
Da Noi
Emerico Maria Mazza e Marco Schiavo presentano il “Concerto d’Agosto” Stampa E-mail
Valutazione utente: / 0
Scritto da Redazione CdA   
05/08/2012 alle 14:25
754a_classicariano2012.jpeg
Ariano Irpino, 05 agosto 2012 - Martedì 7 agosto alle ore 20.30, nella Basilica Cattedrale di Ariano Irpino, nuovo appuntamento della rassegna Classicariano. Emerico Maria Mazza e Marco Schiavo presentano il “Concerto d’Agosto”, secondo evento dell’anno in corso, puntuale risposta alle attese degli amanti della musica classica, non solo del Tricolle. La serata vedrà il ritorno della violinista Aiman Mussakhojayeva con la Kazakh State Chamber Orchestra“Academy of Soloists”, prestigiosa formazione del Kazakhstan alla terza esibizione in Cattedrale. Collettivo musicale nato nel 1991 e diretto da Bakhydzhan Mussakhodzayeva, la Kazakh State Chamber Orchestra "Academy of Soloist" annovera professionisti affermati e premiati in concorsi internazionali, che grazie alle proprie doti musicali e virtuosistiche, oltre ad una grande versatilità, rendono ogni concerto un’esperienza indimenticabile. L’ampio repertorio abbraccia stili ed epoche diverse che vanno dal barocco al classico, fino al moderno, con particolare riguardo per la musica di compositori nativi del Kazakistan come T. Kazhgaliyev, A.Serkebayev, Z. Dastenov. Il programma prevede in apertura la splendida Serenata per Archi op.48 del più grande musicista russo, Piotr Ilic Tchaikovsky, capolavoro rievocante la classicità settecentesca, che, sotto un'aura di elegante semplicità, nasconde profondi e drammatici turbamenti legati alle vicissitudini dolorose dell’autore. Seguirà un intermezzo di musiche popolari e flolkloristiche del Kazkhstan, con trascrizioni orchestrali dei “kyui”, brevi composizioni vocali accompagnate da strumenti tradizionali come la dombra (liuto bicordo a manico lungo suonato senza plettro) e il kobyze (violino tradizionale suonato con l´archetto), che riflettono lo spirito amante della libertà e delle antiche tradizioni tipico dei Kazaki, nonchè la loro natura buona e gioviale. Un finale pirotecnico esalterà le straordinarie doti virtuosistiche della Mussakhojayeva: “Toccata Bozaigyr” di  Brussilovsky, “Zigeunerweisen” di Meliton de Sarasate, “Ciaccona in Sol minore” di Vitali e “Introdution et rondo capriccioso” di Saint-Saëns completeranno una serata che rimarrà nei ricordi degli appassionati della Grande Musica.

Scrivi commento
Ultimo aggiornamento ( 07/08/2012 alle 14:07 )
  Condividi su Facebook

 

Ad Ariano Biagio Izzo per la “Notte magica tra sorrisi, ricordi e solidarietà”. Stampa E-mail
Valutazione utente: / 1
Scritto da Monica De Benedetto - Ufficio Stampa Comune di Ariano   
05/08/2012 alle 11:17
biagio-izzo.jpeg
Ariano Irpino, 05 agosto 2012 - Ci sarà Biagio Izzo quest'anno in piazza Plebiscito per la “Notte magica tra sorrisi, ricordi e solidarietà” in programma per domani sera, lunedì 6 agosto, ad Ariano Irpino. L'evento organizzato dall’Associazione Onlus Nicola Lo Conte con il patrocinio del Comune di Ariano Irpino, è giunto alla quarta edizione in un crescendo di successi. Lo scorso anno con i “Fichi d'India” si registrarono migliaia di presenze in piazza Plebiscito. Quest'anno si conta di eguagliare se non superare quel risultato e con la comicità di Biagio Izzo non dovrebbe risultare difficile. La serata si preannuncia divertentissima per il pubblico dal quale ci si attende tanta generosità: già dalle 18,00 vi sarà l'arrivo dei Clown Dottori in piazza, poi alle 21,00 lo spettacolo musicale con “Classicout” ed alle 22,00 il cabaret di Biagio Izzo. Al termine l'estrazione della lotteria. Per questa edizione il ricavato della raccolta di beneficenza sarà devoluto alla “Comunità Libertaria di Clown & Sognatori Pratici”, associazione no profit. L'Onlus Nicola Lo Conte nasce nel 2009 dalla voglia di non dimenticare e per dare un senso alla scomparsa di una persona generosa ed altruista. Nell'estate del 2006, Nicola Lo Conte perse la vita in un tragico incidente stradale, lasciando un vuoto incolmabile, ma anche uno splendido ricordo. Nicola, infatti, era un ragazzo sorridente, intraprendente, ricco di valori, affidabile sul lavoro e sempre pronto ad aiutare chiunque ne avesse bisogno. Il papà Mario sognò Nicola che gli chiese di organizzare una festa con musica e sorrisi e collaborazione fattiva per poter aiutare le persone bisognose. Da quel sogno nacque la “Notte Magica tra sorrisi, ricordi e solidarietà”. Il primo anno l’Associazione ha sostenuto il reparto di Nefrologia e Dialisi dell'ospedale di Ariano, il secondo anno si è pensato ai bambini delle Filippine attraverso le suore missionarie della congregazione S. Francesco Saverio, lo scorso anno è stato aiutato il Centro di Riabilitazione Valleluogo e quest'anno il sostegno andrà ai Clown Dottori. 





Scrivi commento
Ultimo aggiornamento ( 05/08/2012 alle 11:25 )
  Condividi su Facebook

 

Ascoli consegna la Medaglia di Sant'Emidio ad Ariano Irpino. Stampa E-mail
Valutazione utente: / 0
Scritto da Monica De Benedetto - Ufficio Stampa Comune di Ariano   
04/08/2012 alle 23:03
castelli_e_mainiero_con_la_medaglia.jpg
Ariano Irpino, 04 agosto 2012 - Il premio “Città di Sant'Emidio” è stato conferito dal Sindaco di Ascoli Piceno, Guido Castelli, alla Città di Ariano Irpino e consegnato direttamente nelle mani del Sindaco, Antonio Mainiero, nell'ambito della formalizzazione del gemellaggio tra le due sezioni FIDAPA delle rispettive Città. Alla Cerimonia di consegna, nella straordinaria cornice della Sala della Vittoria della Civica Pinacoteca di Ascoli, oltre alla presenza di autorità locali, dell'Assessore alla Cultura di Ascoli, Davide Aliberti, dell'omologo di Ariano Irpino, Manfredi D'Amato, una nutrita delegazione della  Sezione Fidapa di Ariano Irpino guidata dalla Presidentessa Mirella Marra. Allo stesso modo erano presenti le fidapine di Ascoli guidate dalla Presidentessa Giuseppina Di Spurio Biancucci. A dare ancor più prestigio all'evento la partecipazione delle autorità nazionali Fidapa: Caterina Mazzella, Presidente Distretto Sud Ovest e Rossella Poce Presidente Distretto Centro. Ascoli Piceno profonde una grande fede per il Santo protettore dai terremoti e da tre anni a questa parte ha istituito questo premio “Medaglia Città di Sant'Emidio” denso di contenuti etici, storici e religiosi che viene attribuito a personalità o entità che si siano particolarmente distinte nel campo della solidarietà. Inoltre tra le due città di Ascoli ed Ariano vi sono una serie di affinità culturali che accomunano fortemente i due territori tanto da far sorgere il gemellaggio Fidapa. ..(LEGGI TUTTO)

Scrivi commento
Ultimo aggiornamento ( 04/08/2012 alle 23:06 )
Leggi tutto...
  Condividi su Facebook

 

Prosegue Vicoli ed Arte. Domani sera concerto “Ensemble Musika Rara”. Stampa E-mail
Valutazione utente: / 0
Scritto da Monica De Benedetto - Ufficio Stampa Comune di Ariano   
04/08/2012 alle 23:01
sdc16445.jpg
Ariano Irpino, 04 agosto 2012 - Arte, artigianato, tradizione, gastronomia e musica. Prosegue Vicoli ed Arte nella storica cornice del Borgo della Guardia, evento promosso dall'Assessorato alla Cultura del Comune di Ariano e dal Consorzio Ariano Centro Storico. Boom di espositori per questa XVI edizione, tant'è che oltre alle cantine e alle grotte messe a disposizione degli ospitali abitanti del quartiere, molte esposizioni sono state dislocate direttamente nei vicoli. L'atmosfera è decisamente suggestiva. Si possono rivivere i sapori i colori e le usanze  degli antichi borghi. Dimostrazioni pratiche della sapiente opera degli artigiani quali la lavorazione della ceramica al tornio, o del ferro battuto, o dell'arte liutaia e di altri strumenti musicali, proiettando i visitatori nel passato, in un mondo ricco di valori e di lavoro creativo. Il mondo delle arti figurative, invece, è straordinariamente espresso nella mostra in corso nella Sala Grande del Castello Normanno “Amore e Mito”. La presenza di opere di artisti di fama internazionale sta attirando curiosi ma soprattutto appassionati di pittura e scultura, dunque grande successo per questa finestra di pregio sull'arte. Per l'ultima giornata di domani, domenica 5 agosto, il programma prevede alle 19,30 l'apertura dell'esposizione e contestualmente l'appuntamento presso la Sala Convegni di Palazzo degli Uffici per la presentazione del documentario di Fausto di Lorenzo “La costa di Amalfi”. Alle 21,00 Musica itinerante per il Borgo della Guardia con VicolArtando, artisti di strada e sempre alle 21,00 nella Chiesa di San Pietro Apostolo (1459) spazio alla musica classica con il concerto “Ensemble Musika Rara” non solo barocco a cura dell'Associazione Lai, (liberi artisti irpini).



Scrivi commento
Ultimo aggiornamento ( 04/08/2012 alle 23:12 )
  Condividi su Facebook

 

A chi serve questo spreco? Stampa E-mail
Valutazione utente: / 1
Scritto da @Redazione CDA   
04/08/2012 alle 15:42
Scrivi commento
Ultimo aggiornamento ( 10/08/2012 alle 17:20 )
Leggi tutto...
  Condividi su Facebook

 

<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Pross. > Fine >>

Risultati 82 - 90 di 1181