Prossimi Eventi

    Nessun evento in programma

MiniChat

Salve a tutti. Nessuna voce recente. Clicca sugli appositi link più in basso per chattare.
Avviso Sonoro:

» Entra in Chat «

Chi è online

Abbiamo 9 visitatori online

Ultimi Video

Home arrow Sezioni arrow Segnalazioni arrow Da Voi
Da Voi
The "Farm Band" in tour Stampa E-mail
Valutazione utente: / 0
Scritto da Erika   
04/09/2012 alle 16:53

 

per chi vuole divertirsi... Tongue out

Scrivi commento
  Condividi su Facebook

 

Alcol e droga tra i minori, l'allarme di Scaperrotta Stampa E-mail
Valutazione utente: / 2
Scritto da Redazione CdA   
18/08/2012 alle 10:09
Riceviamo e pubblichiamo:
 
logo_associazione_guida_la_tua_vita.jpeg
Ariano Irpino, 18 agosto 2012 - E’ davvero impressionante con quante difficoltà dei genitori ci siamo incontrati da quando abbiamo iniziato come L’Associazione “Guida la Tua vita” il nostro “tour della salute”.
 
Ogni domenica siamo presenti con l’Ufficio Mobile presso varie parrocchie della nostra città per dare la possibilità a tutti i cittadini di effettuare i controlli gratuiti della glicemia e pressione arteriosa, calcolo del rischio cardiovascolare e inoltre per poter affrontare insieme con loro vari problemi sociali e famigliari con quali spesso non sanno come fare per trovare le soluzioni giuste, per aiutare i giovani e per la prevenzione sull’alcol, droga e guida sicura.
 
Ovunque eravamo presenti ultimamente sia nella Parrocchia San Vito a Camporelare, sia nella Parrocchia Madonna di Fatima a Cardito abbiamo dialogato con numerose mamme preoccupate per i loro figli, spesso minorenni che con grande facilità bevono alcol con gli amici e fanno uso di varie sostanze stupefacenti.
 
“Non è semplice parlare con i giovani, con i nostri figli,  non ci vogliono ascoltare, fanno tutto a testa loro senza chiedere niente  a noi, si fidano solo degli altri ragazzi, ma non si fidano di noi, … a noi nessuno aiuta ad essere bravi genitori …. non lo fa la scuola, non lo fanno i servizi sociali, non lo fanno i politici, …..” queste sono solo alcune frase che ancora oggi risuonano dentro di noi.
 
Le mamme preoccupate e spesso lasciate sole nella loro lotta contro alcol tra i più giovani.
Come dicono le ultime statistiche si nota l'abbassamento costante in Italia dell'età' media di avvio all'uso dell'alcol, 11-12 anni, la più bassa in Europa, e la consolidata evidenza di 330.000 minori, 220.000 ragazzi e 170.000 ragazze di 11-15 anni, che usano l'alcol secondo modalità rischiose e dannose.
 
Queste triste realtà vediamo anche nel nostro piccolo paese, la birra in mano dei ragazzi e delle ragazze nel bar, nelle piazze della nostra città di Ariano … queste sono le immagini che ormai ci accompagnano tutti giorni.
 
Diceva Maria Rita Munizzi, Presidente nazionale del Moige  (Movimento Italiano Genitori) “Esiste una tendenza al consumo di droghe e alcol in particolare nella popolazione giovanile e l'aspetto più preoccupante è rappresentato dalla “normalizzazione sociale” del fenomeno”.
 
Noi però nella nostra Ariano Irpino  non vogliamo abituarci a queste situazioni che vivono i giovani. Insieme con i loro genitori vogliamo lottare per poter migliorare il loro stile di vita, perché sappiamo che il futuro del nostro paese dipende dalle nuove generazioni.
 
Tra le mamme in difficoltà sono nati i desideri e le proposte che possono essere di aiuto ai giovani e che sono da proporre alla nostra cittadinanza. Da sottolineare e prendere in considerazione potrebbero essere: la chiusura anticipata dei locali notturni e non vendita di alcol ai minori.
 
Sono le piccole attenzioni che messe in pratica forse possono essere di aiuto a tutti questi nostri giovani cittadini, che cercano di seguire le mode che sono stimolate  dalle pubblicità, che fanno apparire performanti le persone. Questo spesso aiuta loro a superare la timidezza per  sentirsi “grandi” e “forti”  ma in realtà diventano deboli e indifesi.
 
La nostra Associazione “Guida la Tua vita” continuerà a lavorare a sostegno di ogni famiglia segnata da queste difficoltà perché la vera liberta di ogni persona sta nella possibilità  di poter scegliere la vita piene e bella senza le dipendenze che influiscono non solo sulla persona stessa, ma anche sulla famiglia, società e su tutto il paese.
 
Domenica prossima il 19.08.2012 con il nostro l’Ufficio Mobile saremo presenti presso la Parrocchia San Giovanni Battista  durante la Festa  Madonna della Croce ad Ariano Irpino. Già dalle ore 9.30 sarà possibile effettuare i controlli medici gratuiti. Inoltre sarà aperto uno sportello di consulenza Psicologica, Fiscale e Legale per i  colloqui personali e di sostegno familiare.
 
Come Presidente e a nome dei componenti di tutte le associazioni coinvolte “Valentina un angelo per la vita” e Meeting Club, con la collaborazione dell’ Aci di Ariano Irpino  e del Sert dell’Asl di Avellino, ringrazio ai Parroci padre Marco e don Alberto  per il sostegno e la sensibilità mostrata verso il progetto dell’ufficio Mobile “ Guida la tua vita”.

 
Il Presidente “Guida la tua vita”
Alberto Scaperrotta

 

 
Scrivi commento
Ultimo aggiornamento ( 18/08/2012 alle 10:13 )
  Condividi su Facebook

 

Stir di Pianodardine – Ispezione dell’Arpac il 3 agosto Stampa E-mail
Valutazione utente: / 0
Scritto da Redazione CdA   
13/08/2012 alle 19:54
Stir di Pianodardine – Ispezione dell’Arpac il 3 agosto . “Gli ispettori ambientali non hanno ravvisato alcun problema o violazione”

Avellino, 13 agosto 2012 - A seguito della denuncia del presidente dell’associazione “Ambiente e salute”, la società Irpiniambiente intende fornire alcuni informazioni riguardanti il funzionamento dello Stir di Pianodardine, soprattutto ai cittadini che abitano nella zona, per fornire le adeguate garanzie e rassicurazioni.

L’impianto è stato recentemente visitato dagli ispettori ambientali dell’Arpac dipartimento provinciale di Avellino, che in data 3 agosto 2012 hanno effettuato sopralluogo a seguito della  richiesta del Comune di Montefredane (rif. Prot. 35129 del 26/07/2012).
Lo stesso Comune di Montefredane del 26 luglio 2012, faceva riferimento a esalazioni maleodoranti provenienti dallo Stir, che sono state escluse dagli ispettori ambientali a seguito del sopralluogo.

Infatti, nella redazione del verbale di ispezione, si legge che “in prossimità dei biofiltri si avvertono modeste emissioni maleodoranti che non si rilevano nelle aree esterne ai capannoni”.
Gli ispettori hanno inoltre acquisito le documentazioni relative agli ultimi controlli periodici effettuati presso l’impianto STIR, del 30 luglio 2012, opportunamente certificati, confermando, come da verbale che “i controlli periodici delle emissioni sono stati effettuati regolarmente e la sostituzione del letto del biofiltro è avvenuta nel dicembre 2010”.

La società Irpiniambiente sottolinea, inoltre, che presso che l’impianto STIR vengono effettuate, ogni due giorni, le seguenti operazioni: interventi di disinfestazione/deblattizzazione, interventi di demuscazione, interventi di derattizzazione, interventi di disinfezione interventi di depulcizzazione.
La società Irpiniambiente, grazie all’intervento della Provincia di Avellino, ha effettuato negli ultimi mesi cospicui investimenti, per consentire alla struttura di operare nel rispetto delle norme ambientali, riducendo l’impatto sulla zona circostante.

Scrivi commento
  Condividi su Facebook

 

La replica di "Noi Sud" all'ex assessore Lo Conte Stampa E-mail
Valutazione utente: / 3
Scritto da Redazione CdA   
19/07/2012 alle 09:08
Riceviamo e pubblichiamo: 
6220-panorama-est.gif
Ariano Irpino, 19 luglio 2012 - Dopo l'ennesima esternazione dell'ex Assessore Lorenzo Lo Conte il Gruppo Consiliare di “Noi Sud” si vede costretto a replicare a quanto da lui affermato e pubblicato su diversi siti d'informazione. Appare opportuno, innanzitutto,  far notare che i rilievi mossi dall'ex Assessore risultano essere qualunquistici e ripetitivi fino alla noia. Nell'articolo stesso emerge, tra l'altro, in maniera chiara il limite comportamentale dell'ex Assessore il quale, nell'anno in cui ha rivestito la carica null'altro ha saputo fare se non litigare e contrapporsi quotidianamente contro tutto e contro tutti, alla faccia della buona politica che comporta sempre, e particolarmente in questo momento, la capacità di mediazione. Dobbiamo purtroppo  far notare al ragionier Lo Conte che la sua breve parentesi amministrativa sarà ricordata dai cittadini arianesi solo ed esclusivamente per le sue lamentazioni a mezzo stampa e per null'altro visto che non vi è alcun atto che egli sia stato in grado di programmare e portare a compimento.
 
Il Gruppo Politico
    Noi Sud 
Scrivi commento
Ultimo aggiornamento ( 19/07/2012 alle 09:41 )
  Condividi su Facebook

 

Lorenzo Lo Conte: "deluso dalla qualità della classe dirigente locale" Stampa E-mail
Valutazione utente: / 3
Scritto da Redazione CdA   
18/07/2012 alle 11:39
Riceviamo e pubblichiamo: 
lorenzoloconte.jpeg
Ariano Irpino, 18 luglio 2012 - Avendo preso atto di alcune note apparse qualche giorno fa su uno dei quotidiani locali e riferite a dichiarazioni da me rilasciate in occasione delle mie dimissioni dalla Giunta Comunale mi premeva chiarire alcuni concetti che, fra l’altro, rappresentano i motivi per i quali ho lasciato gli incarichi. Ciò a scanso di equivoci. Non posso che confermare, anzitutto, la mia profonda delusione circa la “qualità” della classe dirigente arianese attuale, che ometto di definire “politica” non avendo ravvisato nei comportamenti e negli atti di  alcuno di loro quei contenuti, principi, valori etici, obbiettivi tesi alla realizzazione del “bene comune” che dovrebbero costituire la base di qualsiasi attività che possa definirsi “politica” secondo il significato che il vocabolario di italiano attribuisce alla parola. Ciò pur nel rispetto di ogni singola persona...(LEGGI TUTTO)

Scrivi commento
Ultimo aggiornamento ( 20/07/2012 alle 18:41 )
Leggi tutto...
  Condividi su Facebook

 

<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Pross. > Fine >>

Risultati 1 - 9 di 335