Prossimi Eventi

    Nessun evento in programma

MiniChat

Salve a tutti. Nessuna voce recente. Clicca sugli appositi link più in basso per chattare.
Avviso Sonoro:

» Entra in Chat «

Chi è online

Abbiamo 8 visitatori online

Ultimi Video

Home arrow Rubriche arrow Poesia
Poesia
La poesia della casa cantoniera Stampa E-mail
Valutazione utente: / 0
Scritto da michelino   
22/04/2009 alle 11:25

 

 

Esiste una casa nel deserto

che poggia sulle ombre della strada del sole

la cattedrale del silenzio si erge sulla collina

e i rintocchi dell'angelus vergano sermoni del Male

Attraverso l'autostrada dell'Eden

il bitume sfondato , la pioggia battente

i rigagnoli che si arrampicano

sulle grate dell'asfalto

non credevo fosse così tortuosa

l'estasi languida del Paradiso

Sono pronto a varcare le porte della percezione

a chiudermi in un cerchio di esistenza rivolto alla pazzia

Preferisco la sregolatezza e la dissipazione del dannato

all'ignavia e all'inettitudine del conformista

Varco le soglie di questa casa per cercare di volare

perchè anche dei pazzi si ha molto da imparare

Michelino Molinario

Scrivi commento
  Condividi su Facebook

 

La carovana degli ignavi Stampa E-mail
Valutazione utente: / 1
Scritto da michelino   
21/04/2009 alle 17:04

Portami carovana , portami via

da questo tempio di negligenza , da casa mia

dalla stanza del figlio , impregnata di odori

dai bugigattoli salmastri intrisi d'illusioni

dall'aria carica di un'attenzione nauseante

dal rito del coltello , diventato straziante

Portami carovana , portami lontano

alle porte del corvo , ricolme di grano

sulle sponde del fiume che partorisce la terra

alla città celeste , dai Signori della guerra

nei castelli incantati della Boemia primordiale

a qualcosa di diverso , che non mi so spiegare

Michelino Molinario

Scrivi commento
  Condividi su Facebook

 

Pasqua Stampa E-mail
Valutazione utente: / 0
Scritto da michelino   
11/04/2009 alle 11:58

Pasqua

 

Voglio trasmettere a voi

I miei sentimenti più profondi

Quelle intime vibrazioni

Che fanno cantare gli angeli

Insieme a questa musica celestiale

Intorno ad un palcoscenico divino.

Voglio trasmettere a voi  quel senso di pace

Che la mia anima risorta e risorge

Ogni giorno che nel mondo uno di noi

Parla di pace e d’amore.

Buona Pasqua a tutti voi

Buona Pasqua a Voi amici dell’Abruzzo

Che vivete questi momenti di resurrezione

 Michelino Molinario  

  Scrivi commento
  Condividi su Facebook

 

Giorno di lutto Stampa E-mail
Valutazione utente: / 1
Scritto da michelino   
10/04/2009 alle 09:00

Giorno di lutto

 

Si riempiono le nostre menti

Di amari e tristi ricordi

Giorni indimenticabili scuotono le anime

Cuori infranti e disperati

Cercano i volti e le voci

Il loro eco rimbomba ancora forte

Intorno e dentro di noi

Giuriamo , che non vi dimenticheremo

Perché morti senza una ragione

Quel destino che davvero non vogliamo accettare.

Michelino Molinario

Scrivi commento (3 Commenti)
  Condividi su Facebook

 

Terra d'Abruzzo Stampa E-mail
Valutazione utente: / 0
Scritto da michelino   
06/04/2009 alle 14:01

  

Siamo lì ,vicino a voi

Vogliamo che sentiate il calore del nostro amore

Quelle braccia che vi stringono a noi

Le mani che si uniscono alle vostre

Nell’immane gesta di fatica

Cosi  si uniscono nella preghiera

Michelino Molinario

Scrivi commento
  Condividi su Facebook

 

<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 Pross. > Fine >>

Risultati 1 - 9 di 52