Prossimi Eventi

    Nessun evento in programma

MiniChat

Salve a tutti. Nessuna voce recente. Clicca sugli appositi link pi¨ in basso per chattare.
Avviso Sonoro:

Entra in Chat ź

Chi Ŕ online

Abbiamo 6 visitatori online

Ultimi Video

Home arrow Sezioni arrow Articoli
Articoli
ASL Ariano Irpino SCOMPARSI!! Stampa E-mail
Valutazione utente: / 2
Scritto da Francesco   
29/05/2012 alle 15:54

da un nostro utente riceviamo questa segnalazione:  

Incredibile, ma a voi e' mai successo di chiamare la ASL di Ariano?? Bene provateci. Andate sul web e noterete che:

 

1. Il sito (istituzionale) e' Offline da 2 mesi.  (www.asl2.av.it/)

2. Non esiste nemmeno una pagina web con i recapiti URGENTI!!

3. Devo reperire i numeri da Pagine Gialle

4. Provate a chiamare i numeri...rispondono nell'ordine:

- Fax

- Nessuno

- Numero inesistente.

 

E voi? Abitanti di Ariano? Non vedo nulla a riguardo! Non vi interessa migliorare (o per meglio dire) creare un servizio sanitario che abbia il minimo della decenza?

Che vergogna!! 

Scrivi commento (4 Commenti)
Ultimo aggiornamento ( 29/05/2012 alle 22:23 )
  Condividi su Facebook

 

GSA Pallavolo Ariano: "D" come...Dominatrici!!! Stampa E-mail
Valutazione utente: / 2
Scritto da Big wave   
27/05/2012 alle 23:48

gsa_d.jpg

Ariano Irpino, 28 maggio 2012 - Ebbene si, la “ValKirie” del GSA Pallavolo Ariano, sono riuscite nell’impresa.

In un Palasport (Cardito) che trasudava emozioni hanno scritto sulle loro maglie la lettera “D”,   non è stato facile, infatti ad opporsi con tenacia era il team dell’Avellino che fino al quinto set si sono opposte con rara bravura alle nostre “ValKIrie” ma, alla fine hanno dovuto soccombere  (con onore” di fronte alla straripante forza delle arianesi).

Il campionato del GSA Pallavolo Ariano è stato cmq esemplare (una sola sconfitta) , nel corso della stagione.

Una delle loro armi di sicuro è stato il “crederci” fino in fondo, rispondendo colpo su colpo, alle avversarie , un crescendo di potenza e convinzione, il gruppo mai domo anche quando hanno dovuto cedere il quarto “game” andando sul due a due, i loro occhi erano come quelli di un predatore affamato.

Quegli stessi occhi alla fine si sono gonfiati di un “luccichìo strano ma meraviglioso, quando il palasport è esploso al punto della vittoria , da allora in poi è stato il “festival” del sorriso e della gioia da parte di tutte loro, il contagio poi si è propagato a tutti i presenti ed è stata una festa .(Onor del vero, anche chi vi scrive si è fatto prendere dal gaudio).

UN grazie ciclopico va al Presidente (dir, Tec.) Giulio Filomena all’allenatore Rosario Checa, al Mitico Carmelo Barbieri e a tutti quelli che dimentico, i quali, con il loro operato hanno portato queste ragazze ai vertici del volley qui ad Ariano Irpino.

Un grazie Planetario va invece a tutte le ragazze del GSA PALLAVOLO ARIANO che con le loro gesta hanno profuso emozioni indimenticabili, regalandole a tutti noi.

Inanelliamo questa ennesima bella soddisfazione sportiva che va a sommarsi a quella delle “Leonesse” del Basket Ariano (Supreme anche loro...).

Una bella sensazione sapere che lo sport ad Ariano parli sempre piu “DONNA”..    

 

* Chi vi ha scritto questa piccola epistole è un giornalista, un saltimbanco ma, prima di tutto  un  uomo che stasera grazie a voi ha  vissuto momenti felici e di orgoglio, grazie ragazze....Big wave.

Scrivi commento
Ultimo aggiornamento ( 28/05/2012 alle 10:38 )
  Condividi su Facebook

 

Tonino Capaldo, Con animo sereno, attualitÓ e universalitÓ del pensiero di Seneca, appunti sulle "le Stampa E-mail
Valutazione utente: / 5
Scritto da @Redazione CDA   
10/05/2012 alle 06:53
Scrivi commento
Ultimo aggiornamento ( 10/05/2012 alle 08:57 )
Leggi tutto...
  Condividi su Facebook

 

Ariano Irpino, I░ convegno mariologico Stampa E-mail
Valutazione utente: / 0
Scritto da giovanni orsogna   
09/05/2012 alle 21:20
Image

Ariano Irpino, Mariologia, 1° Convegno mariologico "Tutte le genrazioni mi chiameranno beata"

Da Ariano Irpino ci giunge una proposta di notevole spessore mariologico e culturale:

Don Alberto Lucarelli, parroco e rettore del Santuario Diocesano Madonna di Fatima

propone l'interessante

1° Convegno mariologico "Tutte le generazioni mi chiameranno beata"
L'appuntamento è per il giorni 18 e 19 maggio 2012

Il Santuario e la comunità accoglierà i devoti, i religiosi, i sacerdoti e i giovani per vivere intensamente due giorni mariani:



Venerdì 18 maggio, allre ore 17 incontro con P. Giorgio Gaspari che tratterà il tema:

·                                 Maria "figura della fede", (Verbum domini, 27)



Seguirà l'intermezzo musiclae della Corale Polifonica Madonna di Fatima.

·                                 Continuità tra le appazioni di Fatima e la liturgia romana".

·                                 la giornata si concluderà con la Preghiera Mariana

Sabato 19 dalle ore 17,00

 

P. Luis Miranda, proveniente dal Santuario di Fatima in Portogallo

tratterà:

 

Attualità del messaggio di Fatima.

 

Il Convegno si concluderà con la celebrazione eucaristica presieduta dal S. E. Mons. Giovanni D'Alise Vescovo di Ariano Irpino-Lacedonia.

 

Questo convegno mariologico, vuole essere un contributo di riflessione, di  preghiera per il prossimo anno della Fede, indetto dal S. P. Benedetto XVI.

 

Scrivi commento
Leggi tutto...
  Condividi su Facebook

 

Classicariano: Vivaldi, Duni, Bach, gaudio per lĺanima Stampa E-mail
Valutazione utente: / 2
Scritto da Big wave   
16/04/2012 alle 02:13
Classicariano: Vivaldi, Duni, Bach, gaudio per l’anima.

lunapic_133453786336743_1.jpg
Ariano Irpino - Si, lo dico a chiare lettere,  ieri sera nella Basilica Cattedrale di Ariano Irpino è stato un trionfo, non solo del barocco (come diceva il titolo della serata) ma, i fortunati che  hanno assistito al concerto sono venuti via consapevoli di aver vissuto momenti magici. 
Classicariano: Evento di musica classica, ideato, voluto con tenacia da Emerico Maria Mazza e Marco schiavo, ha toccato vertici di assoluta qualità artistica profondendo emozioni senza pari...
Le musiche immortali di compositori quali: Antonio Vivaldi,Egidio Romualdo Duni, Johan Sebastian Bach hanno impregnato  i marmi, le colonne, la volta della splendida Cattedrale di Ariano Irpino.   dar vita a  questo spettacolo è stata La: “Orchestra da Camera del Conservatorio Duni di Matera”, giovani musicisti di sicuro lignaggio, magistralmente diretti dal Maestro Daniele Belardinelli “Impeccabile al sua direzione”. Ad arricchire il tutto poi tre musicisti di “raro tocco”.: Dal Kazakistan, madame Aiman Musakhodzaeva: Pluripremiata violinista, tra le sue mani uno “Stradivari”, con la sua tecnica magistrale ha incantato tutti facendoci rivivere le quattro Stagioni di Vivaldi in un crescendo di emozioni... è stata poi la volta dell’orchestra da camera Duni la quale su musiche di EgidioRomualdo Duni ha dilettato tutti gli attenti spettatori. A seguire Sarah Rulli: giovane flautista talentuosissima, eseguendo con il suo “ottavino” , di Vivaldi: “Concerto in Do maggiore per ottavino e basso continuo RV443 Allegro-Largo – Allegro molto”, anche nel suo caso rara la maestrìa nell’esecuzione. Il tripudio è giunto nel finale quando, su: “Concerto per due violini e orchestra BWV 1043 in re minore” di Johan Sebastian Bach, ad affiancare madame Musakhodzaeva è stata chiamata la giovane violinista giapponese Sumiko Tajihi , le due artiste con i loro “fraseggi” tratti da quella musica immortale hanno lasciato in tutti noi , nelle nostre anime momenti di bellezza assoluta, piccole colorate opere d’arte che porteremo con noi per sempre...Tante le persone giunte per il concerto tra cui la piacevole presenza di ; Sua Eccellenza il Vescovo di Ariano Giovanni D’Alise, attentissimo alle varie esecuzioni artistiche. Il concerto è stato dedicato dagli organizzatori a Don Antonio Di Stasio: sacerdote e gran cultore di musica classica,  a cui sono andati gli auguri per una rapida guarigione. Non resta molto da aggiungere, solo un  sentito grazie e un “complimenti” a Emerico Maria Mazza e Marco Schiavo, ideatori e “Padri” di Classicariano. “Ancora una volta siete riusciti a stupirmi e a stupire, donando a me e a tutti gli altri , perle...si perle di musica vera...” 
 
* a breve il video...

Scrivi commento
Ultimo aggiornamento ( 16/04/2012 alle 09:35 )
  Condividi su Facebook

 

<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Pross. > Fine >>

Risultati 10 - 18 di 664