Prossimi Eventi

    Nessun evento in programma

MiniChat

Salve a tutti. Nessuna voce recente. Clicca sugli appositi link pi¨ in basso per chattare.
Avviso Sonoro:

Entra in Chat ź

Chi Ŕ online

Abbiamo 7 visitatori online

Ultimi Video

Home arrow Sezioni arrow Blog Utenti arrow L'universitÓ dei seniores: scopi e finalitÓ
L'universitÓ dei seniores: scopi e finalitÓ Stampa E-mail
Valutazione utente: / 2
ScarsoOttimo 
Scritto da fenix   
25/02/2010 alle 17:38



L'Università dei Seniores è stata fondata nel dicembre 2007, con il patrocinio della “Lingue Interregionaledes droits de l'homme”-LIDH Italia- con lo scopo di procedere ad una cultura della vita nella terza età, senza scopo di lucro ed a titolo puramente gratuito. Oggi, più che mai, gli Anziani subiscono, per una mancata preparazione educativa, un vero e proprio disagio psicologico e sociale, per cui vengono solitamente ritenuti, a causa di un certo scollamento tra generazioni, quasi dei sopravvissuti, superati, incapacidi adattarsi al nuovo che avanza, di capire le nuove generazioni, donde, un senso di frustrazione nello isolamento dagli ex colleghi di lavoro e quando, non anche, dalla famiglia se non più in grado di essere d'aiuto, facendoli sentire sempre più soli. Gli Anziani devono ritrovare la loro vitalità nella conquistata nuova libertà, dovuta agli anni, per potersi dedicare a cose nuove in quanto la vita val sempre la pena di essere vissuta. Si è voluto il nascere di questa "Università dei Seniores-UNI 6- in quanto desideriamo dar vita alla valorizzazione della vita non ritenendosi gli Anziani degli esclusi, ma ancora attori di una società in evoluzione. Scopo principale sarà quello di tenere dei seminari, ove dei relatori introdurranno argomenti sulla realtà dell'Anziano che lascia il mondo del lavoro e che attraverso liberi dibattiti con essi, riconosciuti quali "Maestri di Vita" giusto appellativo per gli Anziani per le loro esperienze (le più diverse), si avvierà il rilancio di una cultura con il ritorno alla conoscenza del sapere, per difendere la propria anzianità nel pieno diritto di vivere tranquillamente, fino al momento segnato dal destino. Possiamo ampliare il dibattito anche attraverso una delle innumerevoli porte esistenti per sentirci sempre più vivi e meno isolati. In quasi tutta Italia dovrebbero iniziare questi Seminari,, aperto a tutti i cittadini ed a titolo, completamente gratuito, grazie allo spirito di volontariato di vari Soci LIDH e con l'augurio che questa iniziativa si propaghi nelle varie realtà locali. 





Commenti


Per inserire i commenti bisogna essere utenti registrati e loggati. Se sei già registrato, per favore loggati. Altrimenti registra un account adesso.


  Condividi su Facebook

 

< Prec.   Pros. >