Prossimi Eventi

    Nessun evento in programma

MiniChat

Salve a tutti. Nessuna voce recente. Clicca sugli appositi link più in basso per chattare.
Avviso Sonoro:

» Entra in Chat «

Chi è online

Abbiamo 7 visitatori online

Ultimi Video

Home arrow Sezioni arrow Blog Utenti arrow RITRATTO DI ANA VIDOVIC
RITRATTO DI ANA VIDOVIC Stampa E-mail
Valutazione utente: / 2
ScarsoOttimo 
Scritto da fenix   
11/03/2010 alle 10:52

http://www.youtube.com/watch?v=Nx7vOb7GNBg

Quando sento suonare un musicista che mi può dare delle emozioni,penso anche a cosa prova nel momento in cui suona un determinatobrano, mi riferisco sopratutto ad improvvisazioni dettate dallo statod'animo momentaneo, cioè da ciò che sente in quel momento e che riesce a tradurre con le note, come dire che in quel momento èl'anima che suona tramite le mani del musicista. Nell'esecuzione di Ana Vidovic siamo di fronte ad una metrica ben definita dalla quale non è concesso derogare ma basta guardare il linguaggio del corpo, questi movimenti della testa per capire che sulle corde della chitarra c'è la sua anima. Detto questo, aggiungo solo che per apprezzare questi gioielli occorre avere un'anima. La chitarra e' sempre stato uno strumento che ho privileggiato. Ho sempre e ammirato Segovia, poi il virtuosismo di Bireli, ma mai avrei pensato d'imbattermi nella Vidovic che ascolto comparandola nei stessi pezzi con i grandi Segovia, Yepes;Non sono un cultore della musica ma ascoltando la Vidovic sento una nuova emozione. Non perché sia una bella donna, ma ,su quelle corde, trasmette grazia, passione, sensibilità uniche.





Commenti


Per inserire i commenti bisogna essere utenti registrati e loggati. Se sei già registrato, per favore loggati. Altrimenti registra un account adesso.


  Condividi su Facebook

 

< Prec.   Pros. >