Prossimi Eventi

    Nessun evento in programma

MiniChat

Salve a tutti. Nessuna voce recente. Clicca sugli appositi link più in basso per chattare.
Avviso Sonoro:

» Entra in Chat «

Chi è online

Abbiamo 5 visitatori online

Ultimi Video

Home arrow Rubriche arrow Ariano Irpino, Presentato il romanzo di Giuseppe Romei, Uno specchio, itinerario che culmina nell’i
Ariano Irpino, Presentato il romanzo di Giuseppe Romei, Uno specchio, itinerario che culmina nell’i Stampa E-mail
Valutazione utente: / 0
ScarsoOttimo 
Scritto da giovanni orsogna   
04/05/2012 alle 14:29

 

Ariano Irpino,

Presentato il romanzo di Giuseppe Romei, Uno specchio, itinerario che culmina nell’inquietudine cristiana.


Presso l’Istituto Comprensivo “Cardito” nell’auditorium della Scuola Secondaria “P. S. Mancini” della città di Ariano Irpino è stato presentato l’ultima opera dell’educatore e benemerito Ispettore Tecnico del MIUR il Prof. Giuseppe Romei.

Promosso dal Dirigente Scolastico Prof. Antonio Ucar, che  presentato  l’autore con una riflessione di spessore culturale ed originale. Apprezzati dal pubblico e dalla critica sono stati gli interventi del Dirigente Scolastico del Liceo “Parzanese” Prof. Oto Della Croce e di Giovanni Orsogna. L'incontro si è tenuto il giorno 27 aprile 2012.

Il  recente libro di Romei,  edito dalla prestigiosa  Casa Editrice De Angelis, Uno Specchio,  è un romanzo letterario di notevole fascino ed intrigante per una prosa gradevole, con spunti poetici e lirici che coinvolgono nella riflessione di uno spaccato di vita di un borgo; un simbolo dei tanti paesi dell’Italia meridionale, che nella intensa fase di ricostruzione morale e civile, si snoda nella microstoria locale e autobiografica ,nel contesto della passioni civile e sociali, di una nazione che ha voglia di rinascere e costruire un mondo di speranza.

Sullo sfondo della seconda guerra mondiale e nell’attesa dell’armistizio del 1943, si sviluppa la storia di Alfredo e della comunità del borgo, che reagisce positivamente e con caparbietà alla disfatta del conflitto, dove ci sono vincitori e vinti.

La narrazione è avvincente, provocatoria, diventa una catarsi, dall’inquietudine del protagonista  Alfredo che approda alla scuola della fede cristiana addirittura al sacerdozio.  Si intravede la misteriosa provvidenza di memoria manzoniana, e in fondo si nota la grandezza dell’amore cristiano ed umano, qui prendono vita una pletora di personaggi minori, di storie vissute e raccontate quasi con pudore con lo sfondo di una terra amara e tanto amata dall’autore.

Attraverso il racconto della storia collettiva di questo borgo che il borgo dove tutti si possono riconoscere, si scopre la forza della preghiera, della solidarietà. Il pensiero della ragione respira e fa assaporare gli aneliti del cuore e dello spirito che riconosce nel primato della fede, la ragione ultime della vera felicità e dell’amore per la vita.

   La finezza dell’autore emerge dal particolare carisma dell’educatore, che ama e coinvolge i bambini, i giovani e gli adulti con una narrazione avvincente. E’ un romanzo da leggere e far leggere, diffonderlo nelle scuole. Uno dei pochi romanzi frutto di una intensa vita spesa nella formazione resa attuale per la proposta di vita. Un contributo serio e letterario che propone valori positivi nel contesto odierno dell’emergenza educativa.

 

 Giuseppe Romei, Uno specchio, itinerario che culmina nell’inquietudine cristiana, De Angelis Editore, 189 pp. .

Giuseppe Romei (Serino, 1940, laureato in Pedagogia, nel 1966 vince il concorso a cattedra di Filosofia e storia per gli istituti Statali di Istruzione Secondaria. Direttore Didattico nelle Scuole elementari statali opera con professionalità fino al 1982.

 Ispettore scolastico viene nominato dirigente superiore per i servivi ispettivi del Ministero della P.I. e continua a svolgere fino al pensionamento  (2007).  E’ stato presidente del consiglio provinciale di Avellino e dell’Associazione Maestri Cattolici. Docente di discipline umanistiche e giuridiche nell’Istituto di Scienze Religiose “Giuseppe Moscati” di Avellino.

Ha pubblicato:

·         Una esperienza educativa, Avellino, Nuova Stampa, 1971;

·         Gli organi collegiali della scuola materna ed elementarein collaborazione, Avellino, Nuova Stampa, 1994;

·         Orme sul sentiero, saggio sull’itinerario di una studente, Roma, il Calamaio, 1994;

·         La scuola dell’infanzia nel Sannio, Benevento, Ed. Presse, 2022;

·         Uno specchio, itinerario che culmina nell’inquietudine cristiana,  De Angelis Editore , 2012        

       Giovanni Orsogna

 





Commenti


Per inserire i commenti bisogna essere utenti registrati e loggati. Se sei già registrato, per favore loggati. Altrimenti registra un account adesso.


Ultimo aggiornamento ( 05/05/2012 alle 15:29 )
  Condividi su Facebook

 

Pros. >