Prossimi Eventi

    Nessun evento in programma

MiniChat

Salve a tutti. Nessuna voce recente. Clicca sugli appositi link più in basso per chattare.
Avviso Sonoro:

» Entra in Chat «

Chi è online

Abbiamo 1 visitatore online

Ultimi Video

Home arrow Sezioni arrow Blog Utenti arrow CIAO MELISSA CUORE PASQUALE DELLA SPERANZA DELLA GIUSTIZIA E DELLA LIBERTA' IN UNA NAZIONE DOVE "L
CIAO MELISSA CUORE PASQUALE DELLA SPERANZA DELLA GIUSTIZIA E DELLA LIBERTA' IN UNA NAZIONE DOVE "L Stampa E-mail
Valutazione utente: / 0
ScarsoOttimo 
Scritto da giovanni orsogna   
21/05/2012 alle 06:53

CIAO MELISSA

CUORE PASQUALE DELLA SPERANZA DELLA GIUSTIZIA E DELLA LIBERTA'

IN UNA NAZIONE DOVE "LA DEMOCRAZIA E' MOLTO PALLIDA".

 

 

Melissa, perdonaci.

«Quello che è successo è stato un atto che è due volte grave. È grave trasgredire al comandamento biblico non uccidere, ma farlo con i figli è proprio un atto di sacrilegio bestiale. Dobbiamo essere precisi nel mettere a fuoco il nemico che va stanato e colpito duramente»

Niki Vendola Presidente della Regione Puglia

 

«Siamo cittadini di un Paese che si ricorda che dobbiamo stare uniti solo quando si muore. Ciao, Melissa». Ha concluso la manifestazione il presidente dell'associazione «Libera» don Luigi Ciotti: «Dobbiamo dare qualcosa di più ai giovani, non li lasciamo soli». «È ora di trasformare le paure in speranza: lavoro, sostegno alle famiglie, democrazia - ha terminato don Ciotti -, non dimenticate che gli assassini sono qui e ci stanno vedendo anche attraverso la tv». 

 

I tuoi occhi più luminosi del sole

il tuo sorriso alla gioia e alla vita

accusano noi cittadini italiani

chiusi nei santuari del quieto vivere...

 purchè non  accada a noi...

 

Italia, piangi e inginocchiati

 a questa eroina e ai giovani di Mesagne

chiedi perdono per le tue incapacità

 di proteggere il futuro delle giovani generazioni.

 

Hanno ri-martirizzato Giovanni Falcone e  Francesca Morvillo

 simboli della lotta a tutte le mafie, camorre e violenze di turno.

 

Questo sangue versato innocente, grida giustizia vera

non chiacchiere al vento.

 

Italia, che fai dormi?! O fai finta di niente...

 

Melissa, ti imploro perdono,

per coloro che volutamente sanno quello che fanno

e per quelli che fanno finta di fare e non sanno fare nulla.

 

Ora che sei tra le braccia dell'eterna gioia,

 troppo presto strappata ai tuoi cari, al futuro,

alla scuola che tanto amavi,

 tu sognavi una Italia pulita...

 perdonaci e prega anche per noi

 che ti  siamo amici .

 

Il male non prevarrà se Italia sarai unita e forte nella lotta,

ed infine il cuore della Pace, della Giustizia, della democrazia

trionferà....

 

Cari amici, giovani e figli della Italia,

accendiamo luci e mettiamo i lenzuoli della legalità

ai balconi delle nostre belle città.

 

Svegliati Italia, non devi soccombere alle forze del male!!

Scendiamo nella piazze, apriamo le nostre chiese

 con veglie di preghiera, alziamo le nostri voci,

 offriamo nelle Messe insieme al sacrificio di Cristo

anche quello di Melissa, di Giovanni Falcone e di Francesca Morvillo.

 

Giovanni Orsogna, vostro fratello diacono

 

 

 





Commenti


Per inserire i commenti bisogna essere utenti registrati e loggati. Se sei già registrato, per favore loggati. Altrimenti registra un account adesso.


  Condividi su Facebook

 

< Prec.   Pros. >