Prossimi Eventi

    Nessun evento in programma

MiniChat

Salve a tutti. Nessuna voce recente. Clicca sugli appositi link più in basso per chattare.
Avviso Sonoro:

» Entra in Chat «

Chi è online

Abbiamo 7 visitatori online

Ultimi Video

Home arrow Sezioni arrow Segnalazioni arrow Da Noi arrow La Ruggiero risponde a Nappi
La Ruggiero risponde a Nappi Stampa E-mail
Valutazione utente: / 0
ScarsoOttimo 
Scritto da Redazione CdA   
07/09/2012 alle 11:32
Avellino, 07 settembre 2012 - Spiace constatare improvvise conversioni da parte del consigliere Sergio Nappi, soprattutto quando queste avvengono in prossimità  di appuntamenti elettorali. I buoni proclami del consigliere Nappi, all’indomani di un suo presunto passaggio con il Popolo della Libertà, elevandosi quasi a difensore  del partito di Berlusconi,  destano un certo imbarazzo se pensiamo ai tanti attacchi da lui manifestati contro il partito ed i suoi rappresentanti fino a qualche ora prima. Inoltre,  al consigliere Nocera, che ringrazio per il suo interessamento, ribadisco che la sinergia politica è già ben radicata sul nostro territorio, attraverso un proficuo rapporto con i rappresentanti del coordinamento provinciale, nonché dell’Ente Provincia. L’occasione mi è gradita anche per smentire immaginarie sinergie con il consigliere Nappi mai consumate. Pertanto non posso che ribadire con fermezza una mia netta vicinanza al coordinamento provinciale del PdL,  il quale  ha avviato una nuova fase di organizzazione e di radicamento su tutto il territorio, prova ne è il Congresso provinciale celebrato pochi mesi fa,  il cui successo lascia pochi margini di interpretazione. Non possiamo tollerare  personaggi che in modo strumentale cercano riposizionamenti del tutto estranei rispetto alla buona politica che stiamo portando avanti. Noi abbiamo una grande responsabilità nei confronti del territorio che rappresentiamo. Pertanto, al Coordinatore provinciale, Cosimo Sibilia, manifesto il mio non gradimento, anche come Vice Coordinatore Vicario, rispetto all’eventuale ingresso di Sergio Nappi nel partito, affinché  si eviti di calpestare quanti, in tutti questi anni,  lavorano seriamente e con attaccamento alla crescita del Popolo della Libertà.  Personaggi simili, dal “partito monouso”, non collimano assolutamente con i valori che ci hanno sempre contraddistinti.  

On. Antonia Ruggiero
Consigliere Regionale PDL
Vice Coordinatore Vicario PdL Avellino
 





Commenti


Per inserire i commenti bisogna essere utenti registrati e loggati. Se sei già registrato, per favore loggati. Altrimenti registra un account adesso.


  Condividi su Facebook

 

< Prec.   Pros. >