Prossimi Eventi

    Nessun evento in programma

MiniChat

Salve a tutti. Nessuna voce recente. Clicca sugli appositi link più in basso per chattare.
Avviso Sonoro:

» Entra in Chat «

Chi è online

Abbiamo 1 visitatore online

Ultimi Video


Forum di CDA
Benvenuta/o, Ospite
Effettua il Login o Registrati.    Password dimenticata?
Difesa Grande - atto IV
(1 attualmente in lettura da) 1 Ospite
Vai alla fine Preferiti: 1
TOPIC: Difesa Grande - atto IV
#4626
Huey
Vero Arianese
Messaggi: 1895
graph
Utente Offline Clicca qui per vedere il profilo di questo Utente
Re:Difesa Grande - atto IV 9 Anni, 12 Mesi  
Poi ci sono quelli che hanno le idee geniali:

Ariano - Santoro propone referendum su termovalorizzatore a Camporeale
Ariano Irpino - Referendum popolare per conoscere se la popolazione di Ariano Irpino è interessata a ricevere il termovalorizzatore a Camporeale. Lo proporrà questa sera il consigliere comunale del Partito democratico, Pasqualino Santoro. “Considerato che la nostra città rientra nel triangolo dei rifiuti, dove i tre punti sono Savignano Irpino, Difesa Grande e Sant’Arcangelo Trimonti – afferma Santoro – perché non immaginare la realizzazione di un impianto per il trattamento dei rifiuti nell’area industriale di Camporeale da far gestire al Comune? Oltre alla ricaduta occupazionale, i cittadini potrebbero usufruire gratis di alcuni servizi, come l’energia elettrica o l’acqua calda nelle abitazioni, ma provo ad immaginare al taglio delle tasse sui rifiuti o dell’imposta comunale riguardante gli immobili. Ovviamente siamo contrari alla riapertura della discarica di Difesa Grande – conclude Santoro – ma siamo altrettanto consapevoli che il problema dei rifiuti esiste e che deve essere affrontato con serietà e senza ipocrisie. I termovalorizzatori sono stati installati dappertutto e non risulta che abbiano creato danni all’ambiente, anzi hanno prodotto notevoli vantaggi per la popolazione e sarebbe ora che anche da noi montasse l’idea che i rifiuti possono rappresentare una ricchezza per tutti”.


Bravo, Santoro, adesso perché non ti informi DAVVERO su come funzionano gli INCENERITORI (chiamiamoli con il loro nome)?
Posto qualche link, così nessuno potrà dire "non lo sapevo".
Citare Veronesi non vale, visto che è afflitto da un lieve conflitto di interessi (la sua fondazione omonima è sovvenzionata da ENEL e da società che costruiscono/gestiscono inceneritori, ACEA e VEOLIA, per dirne solo due).

- Articolo su LC
- Viaggio nell'inceneritore
- Il trucco dell'inceneritore di Acerra
- Allarme inceneritori - I Medici per l’ambiente: è la tecnologia meno rispettosa della salute
- La Corte Europea condanna l'Italia per l'inceneritore di Brescia
- Medici Emilia Romagna: "Stop inceneritori". E Bersani li minaccia
- La risposta dei medici a Bersani
- L'ultimo imbroglio del CIP6
- Chi sono i saltimbanchi?
- Chiuso l'inceneritore di Montale: diossina 6 volte oltre i limiti di legge
- NoInceneritori.org - Coordinamento dei comitati della Piana di Firenze, Prato e Pistoia
- InformationGuerrilla.org - La ricerca imbavagliata sulle nanopatologie (+ lista di articoli correlati)
- Nanodiagnostics.it - Il sito della prof.ssa Gatti e del dott. Montanari
- StefanoMontanari.net - Il blog personale del Dott. Montanari
- Centro di formazione ambientale Monferrato - Incenerimento dei rifiuti ed inquinamento: il vero pericolo non sono le PM10 m le polveri più sottili (altri articoli in questa lista)

e alcuni video:

Nanopatologie
video.google.com/videoplay?docid=7395495186822276391


Dott.ssa Patrizia Gentilini




altri video sugli inceneritori




Allora, dopo tutto questo po'po' di roba lo vogliamo ancora l'inceneritore?...
 
Loggato Loggato
 
Ultima modifica: 22/01/2008 23:15 Da Huey.
 

  L'amministratore ha vietato la scrittura pubblica
#4628
PENSIERO
Arianese Esperto
Messaggi: 279
graphgraph
Utente Offline Clicca qui per vedere il profilo di questo Utente
Re:Difesa Grande - atto IV 9 Anni, 12 Mesi  
Ieri sera a Ballarò, Pecoraro Scanio (sui manifesti affissi per tutta Napoli definito "MALAFEMMINA"), rivolgendosi a Casini, ha accusato il sindaco di Ariano di opporsi al piano di De Gennaro
 
Loggato Loggato
  L'amministratore ha vietato la scrittura pubblica
#4629
Andrea
Vero Arianese
Messaggi: 541
graphgraph
Utente Offline Clicca qui per vedere il profilo di questo Utente
Re:Difesa Grande - atto IV 9 Anni, 12 Mesi  
Secondo me Pecoraro scanio non si ricorda nemmeno dove si trova Ariano...e nemmeno quale legge il suo governo ha emanato nel luglio scorso.

Secondo me nessun politico lo sa dove si trova...e se per questo non sanno nemmeno le unita di misura della lunghezza nel sistema internazionale...visto che non sanno nemmeno la distanza tra difesa grande e contrada ischia a Savignano Irpino

Opponiamoci nel pieno senso civile... ma questa volta
come riportato da Irpinia News..dove i compattatore dovrebbero arrivare, inizio settimana prossima, passeranno sopra di noi... e come vidi scritto su uno striscione nei giorni scorsi su una casa di pianura...

SPARATECI COSI FATE PRIMA
 
Loggato Loggato
  L'amministratore ha vietato la scrittura pubblica
#4633
Andrea
Vero Arianese
Messaggi: 541
graphgraph
Utente Offline Clicca qui per vedere il profilo di questo Utente
Re:Difesa Grande - atto IV 9 Anni, 12 Mesi  
Preso da Corriere.it
Ariano gira le spalle al commissario e si prepara ad alzare le barricate


Ariano irpino - Il Tricolle non partecipa all’incontro con il commissario straordinario a palazzo Caracciolo e si prepara alle barricate. Il giorno dopo la presentazione da parte di De Gennaro del piano regionale dei rifiuti e il contestuale annuncio della riapertura della discarica di Difesa Grande una delegazione di consiglieri comunali di Ariano fa capolino in Provincia per chiedere spiegazioni a De Simone.
In testa il sindaco Domenico Gambacorta giungono a Palazzo Caracciolo anche Franco Lo Conte, Pasquale Santoro, Antonio Ninfadoro, Nicola Castagnozzi e Generoso Cusano. E’ lì che apprendono la notizia dell’imminente arrivo del commissario De Gennaro e lì che il sindaco viene invitato dalla presidente a prendere parte al tavolo istituzionale convocato per l’occasione. «No, grazie» risponde Gambacorta. Segno evidente del gelo esistente tra l’amministrazione ufitana e la struttura commissariale.
All’uscita della sede provinciale il primo cittadino appare visibilmente contrariato.
«Abbiamo spiegato alla presidente della Provincia la nostra posizione - dice - Se non si vuol azzerare totalmente quel poco di credibilità e di fiducia che la politica ha ancora da parte dei cittadini bisogna evitare la riapertura di Difesa Grande. Se è vero che nei prossimi cento giorni la provincia produrrà 40mila tonnellate, tale carico attraverso può essere assorbito attraverso lo stocaggio di ecoballe sui piazzali in tutta la provincia».
Nelle parole del sindaco forte è il rancore nei riguardi di scelte considerate alla stregua di un tradimento. «Il commissario De Gennaro - continua Gambacorta - non può cambiare una legge del parlamento. Sulla discarica oltretutto c’è un’indagine di tipo penale e non si capisce perché certe disposizioni valgano per Pianure e non per Ariano».Il riferimento è alla decisione del commissario di non essersi opposto al sequestro della discarica di Contrada Pisani da parte della magistratura ma di aver previsto lo stoccaggio di ecoballe in capannoni attigui.
Le stesse parole, più o meno, il sindaco le ripete alla sua gente. Ad Ariano in serata c’è consiglio comunale monotematico.
Presenti anche diversi esponenti delle associazioni ambientaliste, nella sala del consiglio va in scena un copione fatto di accuse reciproche, annunci di barricate e richieste di dimissioni.
Questa sera si replica. Il consiglio comunale sarà aperto anche ad associazioni, parlamentari, cittadini e tutti quanti vorranno dir la loro su questa battaglia

E poi c'è chi dice che il sindaco... non si sta battendo per noi...provatelo a vedere di persona si vede che ha le scatole rotte di tutti i governi in generale...che fanno di Ariano e dell' irpinia.. un buco dove gettare rifiuti
intanto ha fatto approvare una legge sia alla camera che al senato... e certa gente non può andare contro emendamenti del governo.. cosi facilmente,altrimenti che cavolo hanno fatto a fare la Costituzione...
e poi De gennaro.. ha cosiv tanti poteri che potrebbe fare un colpo di stato che nessuno si potrebbe opporre

-Può passare sopra decreti legge, ministeriali, giudiziari
sopra emendementi sanitari
-Può usufruire dell' esercito..

ditemi voti se questo tizio.. con la sua aria baldanzosa e serena, appaia in televisione e rivolgendosi a noi ci chiede un sacrificio.. ma v*********.. vieni ad abitare per 23 anni ad Ariano e vieni a vedere come il governo passa sopra i tuoi diritti e poi vedi se la vuoi ancora l' immondizzia di Napoli caro Gennarì.
 
Loggato Loggato
 
Ultima modifica: 23/01/2008 12:58 Da Andrea.
  L'amministratore ha vietato la scrittura pubblica
#4635
Huey
Vero Arianese
Messaggi: 1895
graph
Utente Offline Clicca qui per vedere il profilo di questo Utente
Re:Difesa Grande - atto IV 9 Anni, 12 Mesi  
E poi c'è chi dice che il sindaco... non si sta battendo per noi.
Se ti riferisci a me, felice di essere smentito (e lo dico senza retorica). Vorrei però sottolineare che avevo solo riportato un brano tratto da IrpiniaNews, dal quale si evinceva che il sindaco sembrasse disposto a negoziare sullo stoccaggio di ecoballe, purché non si riaprisse Difesa Grande: è una cosa un po' diversa dal dire che "non sta facendo niente".

ditemi voti se questo tizio.. con la sua aria baldanzosa e serena, appaia in televisione e rivolgendosi a noi ci chiede un sacrificio..
E' stato un dejà-vu: Bertolaso lo scorso anno aveva fatto un discorso IDENTICO, inserendo le stesse paroline magiche: SACRIFICIO NECESSARIO, SENSO DI RESPONSABILITA', SOLIDARIETA', OGNUNO FACCIA LA SUA PARTE, ecc. ecc.
Chissà perché sentono sempre il bisogno di usare la vaselina verbale, prima di procedere alla sodomizzazione...
 
Loggato Loggato
 

  L'amministratore ha vietato la scrittura pubblica
#4636
Andrea
Vero Arianese
Messaggi: 541
graphgraph
Utente Offline Clicca qui per vedere il profilo di questo Utente
Re:Difesa Grande - atto IV 9 Anni, 12 Mesi  
No mi riferivo in generale....e a quegli assessori che chiedono le dimissioni del Sindaco tutto qui.

La frase del Sindaco:

Se è vero che nei prossimi cento giorni la provincia produrrà 40mila tonnellate, tale carico attraverso può essere assorbito attraverso lo stocaggio di ecoballe sui piazzali in tutta la provincia».

per chiarimenti ha scritto tutto prima

per me si riferisce ad avere solo ecoballe che poi tanto eco non sono... per non avere immondizzia buttata a difesa..
in modo che poi quando il cdr di dove sara...( non so in questo momento)funzionerà .. potranno cosi venirsi a riprendere le ecoballe di Ariano..perchè,credo,che difficilmente si verrano a riprendere la munnezza gettata a difesa.
 
Loggato Loggato
 
Ultima modifica: 23/01/2008 14:14 Da Andrea.
  L'amministratore ha vietato la scrittura pubblica
Vai all'inizio